Giugliano, dal Mondiale alla Roma. Maglia numero 10 e tanta grinta: “Porto la squadra dove merita”

Giugliano, dal Mondiale alla Roma. Maglia numero 10 e tanta grinta: “Porto la squadra dove merita”

Gioca a centrocampo, è stata presa dal Milan e ha le idee chiare: «Ho scelto questa società perché penso che mi possa dare molto»

di Redazione, @forzaroma

È la nuova calciatrice della Roma femminile che più intriga i curiosi, i tifosi e anche chi, per la prima volta, si sta appassionando al calcio delle ragazze, scrive Chiara Zucchelli su La Gazzetta dello Sport.

Manuela Giugliano, ex Milan, dopo un Mondiale in prima linea ha scelto la Roma: indosserà la maglia numero 10, sarà la stella, pur avendo solo 22 anni, di una squadra che punta, almeno, a migliorare il quarto posto dello scorso anno, e ieri, dal ritiro di Norcia, ha rilasciato la prima intervista al sito del club. “Ho scelto la Roma perché è una società che penso possa darmi tanto. Sto vivendo questa preparazione con consapevolezza dei nostri mezzi e dei miei, perché dopo il Mondiale c’è stata una crescita importante per tutto il movimento. Procedendo in questa direzione possiamo soltanto migliorare per arrivare a un professionismo e a quel qualcosa che manca ancora oggi al calcio femminile in Italia“.

Per la stagione che a inizio settembre prenderà il via ha detto: “L’obiettivo è fare il massimo e portare la Roma dove merita, sono a disposizione di coach Bavagnoli“. Manuela è pronta a prendersi la Roma sulle spalle: “Ci siamo rinforzate molto e daremo il nostro meglio per essere competitive“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy