Giù le mani dai gioielli. Villar, Veretout e Zaniolo: lo stop di Dan

I centrocampisti tentati da Atletico e Napoli, la punta dalla Juve, ma Friedkin dice no

di Redazione, @forzaroma

Il coraggio di dire di no. Alle lusinghe che arrivano per i propri beniamini la gente del calcio direbbe sempre di no, mentre chi ha il compito di fare i conti con i bilanci deve saper valutare i pro e i contro insiti in qualsiasi proposta. Ecco, per quanto riguarda la Roma, sembra proprio che la famiglia Friedkin abbia scelto la linea dura. Così Gonzalo Villar, Jordan Veretout e Nicolò Zaniolo possono stare tranquilli: a meno di sconquassi, il futuro sarà giallorosso, scrive Massimo Cecchini su La Gazzetta dello Sport.

D’altronde la proprietà, oltre a concludere entro giugno l’aumento di capitale da 210 milioni (quindi in anticipo rispetto al previsto), è pronta a fare anche un nuovo sforzo, qualora il bilancio lo richiederà. Niente affatto da escludere, visto che il fatturato a giugno di attesterà difficilmente sopra i 150 milioni. Così, quando la vicenda dei diritti tv sarà del tutto conclusa e si saprà l’esito della rincorsa della Roma alla prossima Champions (via campionato o via Europa League), a quel punto i Friedkin tireranno le somme per blindare i gioielli.

Cominciamo dal regista spagnolo, su cui da tempo ha messo gli occhi il Barcellona.  La Roma, comunque, ha già da tempo avviato le trattative per il rinnovo di contratto (in scadenza nel 2024) per il 23enne centrocampista, per legarlo ai colori giallorossi fino al 2026 e chiudere così con qualsiasi tipo di tentazione.

Discorso diverso quello che riguarda Veretout. A 28 anni il francese vuole fare probabilmente l’ultimo contratto importante della carriera. Forte da una stagione da 11 reti segnate, i contatti con la dirigenza per rinnovare il suo contratto, anche questo in scadenza nel 2024.

A rubare la scena a tutti, però, può esserci Zaniolo.  L’obiettivo della Roma, però, è quello di confermarlo, come ha detto lo stesso g.m. Tiago Pinto all’agente, Claudio Vigorelli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy