Giovani e veterani: mix giallorosso da zona Champions. E i Friedkin si esaltano

Nella Roma brillano Dzeko, Miki, Pedro ma anche la Primavera di Alberto De Rossi

di Redazione, @forzaroma

Il gruppo di Fonseca si specchia nelle prodezze dei tre tenori Dzeko, Pedro e Mkhitaryan, che tornano a far sognare la zona Champions, mentre i ragazzi di Alberto De Rossi viaggiano a punteggio pieno in campionato.

In tutto questo si vede il marchio della nuova proprietà, scrive Massimo Cecchini su La Gazzetta dello Sport. Gli investimenti più importanti si cerca di orientarli verso giovani come Kumbulla e cercare affari tra campioni esperti in scadenza, come è successo con Pedro e Mkhitaryan. Lo spagnolo ha già realizzato 3 gol in 6 partite e l’armeno è il re degli assist con 4. I Friedkin hanno deciso di seguire anche la Primavera (guardano sempre gli “highlights” delle partite) e hanno gradito molto che l’allenatore convochi in panchina i ragazzi più di talento. A Trigoria l’ottimismo sugli esiti della stagione sta crescendo in modo esponenziale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy