Giovani e forti: il magic moment del Moenchengladbach

Giovani e forti: il magic moment del Moenchengladbach

Zakaria, Thuram… quanti baby talenti. Sono da soli in testa alla Bundesliga e ora sognano il titolo che manca dal ‘77

di Redazione, @forzaroma

Il Borussia sta vivendo una stagione magica, aggettivo che storicamente viene accostato alla Roma. Dopo 10 giornate di campionato il Borussia è magicamente primo in classifica in Bundesliga. Ha 3 punti di vantaggio sul Dortmund secondo, 4 sul Bayern. Il risultato è sorprendente, non sol o per i tanti infortuni (il capitano Stindl è tornato solo da un paio di settimane), ma perché in estate il club ha cambiato molto (allenatore e giocatori). Con Zakaria, Neuhaus e Thuram, tutti 22enni, il Borussia è pieno di giovani che, per quanto bravi, sono inesperti, scrive Elmar Bergonzini su “La Gazzetta dello Sport”.

Giovedì, rispetto alla partita d’andata, la Roma affronterà un Borussia più maturo: prima della sfida dell’Olimpico non aveva mai vinto contro nessuna delle prime 10 della classifica della Bundesliga (aveva conquistato un solo punto contro Dortmund, Lipsia e Schalke). Il primato, in quel momento, sembrava dovuto più al calendario e alle difficoltà del Bayern che non alle qualità del Gladbach. Ora però sono arrivate le vittorie contro Eintracht e Leverkusen. Squadre forti, di qualità. E il distacco dalle inseguitrici è aumentato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy