Gervinho s’impunta. Via solo per ingaggio top

L’ivoriano non andrà via da Roma se non per un ingaggio simile ai 4,5 milioni di euro che l’Al Jazira gli aveva promesso. L’attaccante si è convinto che a far saltare l’affare sia stato un problema sorto fra i due club

di Redazione, @forzaroma

L’Inter? Solo una delle tante voci di mezza estate. Dietro c’è il nulla, al momento. Traduzione: Gervinho è diventato un peso per la Roma. Un peso di cui sarà molto difficile liberarsi. Perché l’ivoriano l’ha già fatto sapere a chi gli sta intorno: non andrà via da Roma se non per un ingaggio simile ai 4,5 milioni di euro che l’Al Jazira gli aveva promesso. Perché — altro nodo — l’attaccante è convinto che a far saltare l’affare sia stato un problema sorto fra i due club, non certo i suoi capricci sull’ingaggio. E allora è pronto a far valere le sue «ragioni». Non una buona notizia per la Roma, che in questa storia ha perso 13 milioni, una decina di plusvalenza secca, e ora è in cerca di (ricchi) estimatori. Il tutto in uno spogliatoio nel quale l’ivoriano, dal rientro della Coppa d’Africa, ha faticato a reinserirsi. E con un allenatore che in questa storia è in attesa: ce lo vedete Rudi Garcia che, pronti via, mette l’ivoriano in panchina?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy