Friedkin, ormai ci siamo. Arriva la settimana chiave

Friedkin, ormai ci siamo. Arriva la settimana chiave

A breve si completerà la due diligence sui conti societari, fase che precede la formalizzazione da parte del magnate texano dell’offerta ufficiale

di Redazione, @forzaroma

La squadra è concentrata sul campo ma intanto la settimana prossima potrebbe essere decisiva per il passaggio di proprietà della Roma da James Pallotta a Dan Friedkin, come riporta Andrea Pugliese su La Gazzetta dello Sport.

A breve, infatti, si completerà la due diligence sui conti societari, fase che precede la formalizzazione da parte del magnate texano dell’offerta ufficiale al presidente giallorosso per l’acquisto del pacchetto di maggioranza del club.

I successivi passaggi da seguire: 1) si dovrà riunire il board di The Friedkin Group per poi formalizzare e presentare l’offerta a Pallotta e soci; 2) in caso di accordo si procederà poi alla firma del contratto preliminare, cosa che succederà negli Usa, tra Houston e Boston; 3) ottenere – subito dopo il signing – l’ok dell’Antitrust (che dovrà verificare che non ci sia la costituzione o il rafforzamento di una posizione dominante tale da eliminare o ridurre la concorrenza); 4) lanciare l’Opa sul flottante (e cioè la quota di azioni che ancora sono «libere»).

Se tutto andrà come deve andare, tra la firma del preliminare e il passaggio di consegne definitive passeranno circa due mesi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy