Friedkin decisi, a fine aprile l’aumento di capitale

La famiglia immetterà altri soldi nel club per far fronte alle esigenze di liquidità che la pandemia sta facendo lievitare

di Redazione, @forzaroma

La famiglia Fredkin sempre più vicina alle esigenze della società, scrive Massimo Cecchini su La Gazzetta dello Sport. Per questo motivo, nonostante la fine dell’aumento di capitale sia stato deliberato per dicembre, con tutta probabilità entro fine aprile lo termineranno. Tutto questo, per far fronte alle esigenze di liquidità che la pandemia sta facendo lievitare.

Dei 210 milioni deliberati, la nuova proprietà ne ha già versati circa 150, quindi in primavera potrebbe arrivare l’ultima tranche. D’altronde, le previsioni di bilancio fanno supporre che a giugno la chiusura sarà sempre in sofferenza perché gli introiti non sono come quelli pre-pandemia. Al momento, infatti, si presume che il fatturato al 30 giugno sarà di circa 150 milioni. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy