Frecciata Gasp: “Ranieri? Veleno indirizzato a noi”

Frecciata Gasp: “Ranieri? Veleno indirizzato a noi”

Il tecnico: “L’Atalanta obiettivo delle allusioni sulla “Lazio che si scansa”. Diamo fastidio, ma siamo parafulmini”

di Redazione, @forzaroma

“La partita di oggi è una cosa, la finale del 15 maggio un’altra”. Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, Gian Piero Gasperini evita paragoni tra campionato e Coppa Italia, la mente è rivolta esclusivamente al primo incrocio con Inzaghi: “Mancano 4 turni, un mini-torneo. La classifica è cortissima e noi, ovviamente, punteremo al massimo”. Ovvero alla Champions: “Una lotta appassionante e imprevedibile, dovremo utilizzare ogni energia. Ora siamo quarti, se non sbagliamo nulla per gli altri sarà impossibile raggiungerci”.

Anche per la Roma, sulla quale il tecnico si sofferma analizzando le parole di Ranieri. “Credo che Claudio abbia voluto mettere un po’ di veleno – ha proseguito il Gasp in conferenza stampa –. L’Atalanta è l’obiettivo, ma noi siamo dei veri parafulmini. Le critiche arrivano da tutte le parti e spesso si fa polemica, qui pensiamo al campo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy