Fonseca: “Zaniolo sta bene, Pellegrini sarà il capitano del futuro”

Il tecnico traccia il momento giallorosso: “Ripartiamo, c’è tempo fino all’estate. Gli stipendi? Giusto dare una mano…”

di Redazione, @forzaroma

Lui studia i giocatori per il futuro della Roma nella casa a un passo da Villa Pamphili, Nuno Romano invece continua ad inviare esercizi e programmi a tutti con i video fatti nel giardino della casa all’Aventino. La quarantena di Paulo Fonseca va avanti così, scrive Andrea Pugliese su La Gazzetta dello Sport, con la speranza che possa concludersi presto.

Il tecnico 48 ore fa ha incassato i complimenti pubblici di Francesco Totti, che l’ha definito un grande allenatore. “Sono contento per le sue parole, lui è una leggenda e avere questo riconoscimento è importante“0. Poi Fonseca plana sui singoli, parlando dei due piccoli grandi gioielli del futuro giallorosso: “Pellegrini ha tutte le condizioni per essere il capitano della Roma in futuro. Zaniolo? Sta molto bene, il suo recupero è positivo, così come le indicazioni che mi danno i medici“. Quindi il pensiero vola anche alla ripresa, che per la Roma potrebbe essere il prossimo 20 aprile. “Dobbiamo pensare a diverse cose: quando riprenderemo il campionato e quando ricomincerà la prossima stagione. In qualche settimana saremo pronti: i giocatori non si sono mai fermati“.

Fonseca è per il sì, okay al taglio degli stipendi per aiutare il club a non sprofondare nel rosso dei conti: “È un momento difficilissimo, dobbiamo essere pronti a dare una mano. A Roma siamo tutti disposti a farlo: allenatore e giocatori“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy