Fonseca sorride: “Squadra intelligente”

Fonseca sorride: “Squadra intelligente”

Il tecnico della Roma: “Spirito giusto. Inter forte ma a San Siro ce la giocheremo”

di Redazione, @forzaroma

Paulo Fonseca mette in cantiere la terza vittoria di fila al termine di un match duro, in cui la Roma ha avuto il minor possesso palla della sua stagione finora. Come riporta Massimo Cecchini di La Gazzetta dello Sport, il 12esimo gol in campionato su palla inattiva e una complessiva forza dirompente perme ai giallorossi di espugnare Verona trovando la vittoria numero 400in trasferta in Serie A. “È una vittoria ottenuta grazie a un grande spirito della squadra. Il Verona è una squadra difficile che difende bene e aggressivamente. Non abbiamo fatto un bel gioco con la palla ma abbiamo avuto un grande atteggiamento e contro queste squadre è importante. A me piace quando la squadra gioca in avanti, ma a volte non è possibile“. Arriva l’ottavo assist stagione di Lorenzo Pellegrini che commenta: “Ho notato Justin che partiva, lo avevamo preparato in allenamento in base alle caratteristiche degli avversari. Ci hanno messo in difficoltà ma siamo stati bravi a reggere e vincere la partita”.  Il centrocampista giallorosso però non nasconde la sua voglia di gol: “Sicuramente mi piacerebbere, fare assist è bello ma segnare sarebbe una soddisfazione. Vorrei fare 10 gol, ma sono un po’ in ritardo. Magari ci provo già venerdì contro l’inter. Spero di farne uno presto, così magari oltre a essere io ad abbracciare gli altri, saranno anche loro a venire da me.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy