Fonseca sicuro: “Voglio che Mkhitaryan resti con noi”

Il tecncico: “Anche lui vuole restare. Tuttavia, dovrebbe essere chiaro che ora tutto è in pausa e dovremo parlare con l’Arsenal”

di Redazione, @forzaroma

Da una parte Justin Kluivert, la cui intervista è piaciuta poco ai tifosi della Roma, soprattutto per il passaggio in cui dice che preferirebbe “vincere l’Europeo con l’Olanda che la Champions con la Roma“. Dall’altra Paulo Fonseca che, invece, va più sul concreto. E a ‘Great Football’ ribadisce, ancora una volta, il feeling speciale, dal punto di vista tattico, tecnico e umano, con Mkhitaryan: “L’ho già detto in passato e lo confermo: voglio che Micki rimanga. Anche lui vuole restare. Tuttavia, dovrebbe essere chiaro che ora tutto è in pausa e dovremo parlare con l’Arsenal. Voglio continuare a lavorare con lui. È un grande giocatore e un grande uomo“, come riporta Chiara Zucchelli su La Gazzetta dello Sport.

I Gunners vogliono, almeno, venti milioni per la cessione a titolo definitivo. Cifra che la Roma non è disposta a spendere e quindi, a meno che il costo del cartellino non scenda, difficilmente Mkhitaryan resterà a Trigoria dopo un anno di prestito.

Fonseca per la Roma vorrebbe anche giocatori della sua ex squadra: “Dallo Shakhtar ne prenderei due”. Il tecnico portoghese di nomi non ne fa, anche se da tempo si sa del suo interesse per Taison, Marcos Antonio e Tetè.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy