Fonseca non cambia: “Quando stiamo bene non c’è bisogno”

Fonseca non cambia: “Quando stiamo bene non c’è bisogno”

Mancini verrà schierato ancora a centrocampo in coppia con Veretout

di Redazione, @forzaroma

Dimenticare l’Europa, dimenticare la sconfitta contro il Borussia Moenchengladbach, rituffarsi in campionato e spingere forte sull’acceleratore, come riporta La Gazzetta dello Sport.

Questo chiede Paulo Fonseca alla sua Roma e per raggiungere l’obiettivo non intende stravolgere lo spartito. “Abbiamo giocato tante partite in questi giorni, ma non cambierò molto per la partita con il Parma. Dobbiamo capire che quando la squadra sta bene non abbiamo bisogno di cambiare tante cose“.

Ecco perché Mancini verrà schierato ancora a centrocampo, in coppia con Veretout: Diawara non è pronto,non ha i novanta minuti nelle gambe” spiega il tecnico. E fuori, per la sesta partita consecutiva, rimarrà pure Florenzi. “Lui ha sempre possibilità di giocare. Lavora bene, è pronto in ogni momento per aiutare la squadra. Per me è importante, sta lavorando bene ed è sempre un’opzione”.

Se Dzeko sarà il solito perno offensivo, a Pastore, Zaniolo e Kluivert (o Perotti) il compito di lavorare sulla trequarti.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy