Fonseca: “Fiducia ritrovata”. Liverani: “Regalate due reti…”

Fonseca: “Fiducia ritrovata”. Liverani: “Regalate due reti…”

Il tecnico soddisfatto del successo e del terzo clean sheet dell’anno solare

di Redazione, @forzaroma

Ancora una volta Liverani ha provato ad affidarsi a un Lecce di esperienza: più di 29 anni di media. Non è bastato, però, per fare come Torino e Bologna che nel 2020 avevano messo in difficoltà la Roma e l’avevano anche battuta in casa, scrivono Nicola Berardino e Chiara Zucchelli su “La Gazzetta dello Sport”. Merito della squadra di Fonseca, a cui ha fatto bene la vittoria contro il Gent in Europa League.

Per prima cosa, dice il tecnico portoghese, il terreno dell’Olimpico (4 gare in 8 giorni) lo ha soddisfatto e questo ha consentito alla Roma di potersi esprimere al meglio: “Abbiamo attaccato bene, ma la cosa più importante è che non abbiamo subito gol”. Terzo clean sheet dell’anno solare, il primo in campionato, un aspetto fondamentale per far sì che i giocatori “ritrovassero fiducia e coraggio. So che sono il primo responsabile e io mi prendo tutte le critiche, non c’è problema”.

In teoria sicuro di sé sembrava anche il Lecce, reduce da tre vittorie di fila, a tratti anche troppo: “Ma non siamo stati presuntuosi — chiarisce Liverani —. Abbiamo regalato due gol alla Roma e quando fai così è come farsi il bagno con gli squali”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy