Fonseca e il coronavirus: “Italia, orgoglioso di te”

Il tecnico ha anche voluto dedicare un pensiero al Club e alla fondazione Roma Cares

di Redazione, @forzaroma

Qualche giorno fa era stata Katerina, sua moglie, a pubblicare delle foto del centro di Roma su Instagram scrivendo: “Sii forte, Italia“. Ieri Paulo Fonseca ha fatto di più. Ha scritto di suo pugno in portoghese, poi tradotta in italiano, una piccola lettera ai romani e agli italiani, a corredo di un video emozionante su Instagram, scrive Chiara Zucchelli su La Gazzetta dello Sport.

Cara Roma, sono orgoglioso di te. Sapevo che sarei venuto a lavorare in una grande squadra e in una grande città. Vivere questo momento difficile insieme a voi mi fa davvero capire la grandezza e la dignità con la quale i romani e gli italiani stanno affrontando tutto questo” ha scritto il tecnico giallorosso..

Fonseca ha poi voluto dedicare un pensiero alla società e alla fondazione Roma Cares: “I gesti fatti dal mio club per supportare le persone più fragili e in difficoltà mi riempiono di orgoglio, come il far parte di questo progetto“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy