Fonseca è deluso e Dzeko lo accusa: “Ci hanno mangiato”

Il tecnico non cerca alibi, l’attaccante è furioso: “Dobbiamo farci una domanda in più tutti”

di Redazione, @forzaroma

La Roma e Fonseca sono naufragati, con la squadra che ha imbarcato acqua un po’ da tutte le parti. E l’ex d.s., Monchi, a godersi la vittoria della rivincita. La delusione nell’ambiente romanista alla fine è forte. Ad iniziare proprio da Paulo Fonseca, per finire con uno Dzeko che è andato giù pesantissimo.

“Sono deluso, abbiamo meritato di perdere – ha detto l’allenatore giallorosso – Il Siviglia ha giocato meglio e la realtà dice che loro sono più forti. Il principale responsabile sono io, senza scuse. Ma alla fine rifarei le stesse scelte, con questo modulo stavamo andando bene. Il bilancio della stagione però è positivo, ora pensiamo alla prossima”, riporta La Gazzetta dello Sport.

Dzeko alla fine ha palesato tutto il suo disappunto. Così: “Stavolta mi ha deluso tutto, non siamo mai stati in partita, ci hanno sovrastato in velocità e in tecnica, ci hanno mangiato. Non abbiamo capito che era difficile giocare da dietro, dovevamo alzare la palla e metterla su di me”. Un messaggio diretto a Fonseca, neanche tanto velato poi. “Se guardiamo a questa partita, per fare il salto di qualità ci manca tanto – chiude Dzeko -. Dobbiamo farci una domanda in più tutti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy