Florenzi ha ritrovato il sorriso: “A Valencia sono felice”

Florenzi ha ritrovato il sorriso: “A Valencia sono felice”

Il difensore ha giocato titolare contro il Celta ed è uscito fra gli applausi: “Accolto benissimo dai tifosi”

di Redazione, @forzaroma

Alessandro Florenzi ha iniziato a prendere confidenza con Valencia e lo sta facendo grazie alla moglie Ilenia, ad Amedeo Carboni e anche grazie ad alcune persone italiane che lavorano nel club spagnolo e sono pronte a dargli una mano, scrive Chiara Zucchelli su “La Gazzetta dello Sport”. I test fatti nel primo giorno di lavoro sono stati ottimi, tanto che è stato mandato subito in campo contro il Celta Vigo. E le risposte sono state positive: quasi un’ora di gioco con corsa e giocate di qualità, un eurogol sfiorato grazie ad un super portiere avversario, l’ovazione quando è uscito. Tifosi impazziti per lui: la sua maglia numero 25 inizia ad essere venduta e sui social viene considerata dalla società come una divinità. Al fischio finale, Florenzi ha parlato come se facesse parte del nuovo spogliatoio del Valencia da tempo: “Ero contento in campo, felice di giocare con questa squadra.I compagni mi hanno accolto benissimo.” Florenzi pensa soltanto al presente, si gode i complimenti sui social dell’account ufficiale della Liga e dei tifosi, trovando la sue due prime vittorie: ha battuto in campo il Celta Vigo e gli è tornato il sorriso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy