Florenzi e la Roma senza sosta né rinnovo

Alessandro è l’unico big che ancora non ha prolungato: presto l’incontro con l’agente

di Redazione, @forzaroma

La strada è lunga, verso la Champions e verso il rinnovo. Faticose tutte e due, non è dato sapere oggi quale delle due terminerà prima. Alessandro Florenzi è senza paracadute. In campo, ovviamente, perché Bruno Peres continua a scambiare i pali della porta avversaria con quelli della luce e dunque non è più proponibile nel ruolo di terzino destro. Traduzione letterale: da qui alla fine sarà sempre e solo Florenzi, perché le evoluzioni del mercato hanno rinviato a data da destinarsi quel progetto di riportare l’azzurro in posizione più avanzata.

Come riportato nel’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”, Florenzi è l’unico calciatore top della rosa della Roma con il contratto vicino alla scadenza. Negli ultimi mesi Fazio, Perotti e Manolas – gli altri che avevano l’accordo fino al 2019 – hanno via via rinnovato. All’appello manca solo l’esterno, che attualmente guadagna meno di due milioni di euro di parte fissa. E non si fa fatica a immaginare che, per arrivare alla fumata bianca, il contratto dovrà essere alzato fino alla fascia più alta dei giocatori della Roma, da tre milioni di euro in su. La trattativa sarà lunga, non è prevedibile oggi l’inserimento di una clausola rescissoria come da prassi per gli ultimi rinnovi.

(D. Stoppini)

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. encat - 3 anni fa

    ultimamente mica tanto big

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy