Fiorentina, cercasi “socio” di Vlahovic: ritorna Kalinic?

Fiorentina, cercasi “socio” di Vlahovic: ritorna Kalinic?

Pradè lavora a un prestito di sei mesi. Fiducia al gioiello serbo per il futuro, per Pedro è quasi certo il ritorno a casa

di Redazione, @forzaroma

La magia di Vlahovic ha restituito il sorriso a Rocco Commisso e ha reso più solida la panchina di Montella. Ma la questione attaccanti è sempre centrale nelle strategie di mercato della Fiorentina. Daniele Pradè è al lavoro per ridisegnare il pacchetto offensivo. La finestra di gennaio arriva al momento giusto. Naturalmente Vlahovic è intoccabile. E la volontà dei dirigenti e di Montella è quella di dargli più spazio possibile nella seconda parte della stagione. Pedro, invece, quasi certamente tornerà a giocare per sei mesi in Brasile, magari proprio al Flamengo. La Fiorentina cerca una punta esperta. I dirigenti, scrive ‘La Gazzetta dello Sport’, hanno fatto dei sondaggi per Zaza e non convince Petagna che potrebbe liberarsi dalla Spal. Per il momento il nome più caldo è Kalinic. Che non ha trovato spazio nella Roma. Il croato sarebbe la pedina giusta perché ha esperienza, conosce il calcio e potrebbe giocare con o al posto di Vlahovic. Il problema è legato al suo passato con la Fiorentina. E a un divorzio decisamente brusco. Pradè sta comunque lavorando per un prestito di 6 mesi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy