Fazio in linea con la difesa biancoceleste: regolare il 3-1

Fazio in linea con la difesa biancoceleste: regolare il 3-1

Derby senza episodi clamorosi né di difficile valutazione, salvo l’ultima rete: sfruttando le immagini in 3D, la Var chiarisce che la posizione del difensore argentino era perfettamente regolare

di Redazione, @forzaroma

Derby senza episodi clamorosi né di difficile valutazione, salvo la rete del 3-1 romanista, al 42’ del secondo tempo, realizzata da Fazio in posizione dubbia. Sfruttando le immagini in 3D, la Var chiarisce che il difensore argentino era perfettamente in linea con i colleghi biancocelesti, scrive Alessandro Catapano su “La Gazzetta dello Sport”. Il gol è regolare, bravo l’assistente Di Liberatore a non alzare la bandierina. E bravo il direttore di gara Rocchi ad ammonire solo quando il livello di tensione della gara rischia di salire. In dieci minuti, dal 12’ al 21’ della ripresa, Rocchi mostra il cartellino giallo tre volte a Olsen, Dzeko e Pellegrini. Al 25’, arriva anche il primo ammonito per i biancocelesti: giallo per Badelj che atterra Pellegrini ai limiti dell’area di rigore. Intervento da cui nasce la punizione vincente di Kolarov per l’immediato 2-1 dei giallorossi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy