Fazio è pronto e Smalling può recuperare. Difesa blindata

Fazio è pronto e Smalling può recuperare. Difesa blindata

Nella Roma l’argentino prenderà il posto dell’inglese non ancora al meglio

di Redazione, @forzaroma

Chris Smalling farà un nuovo tentativo per Firenze. Come riporta Chiara Zucchelli di La Gazzetta dello Sport, ieri lo stopper inglese si è allenato nuovamente a parte perché il trauma distrattivo al ginocchio sta migliorando, ma non ancora del tutto. Fonseca non vuole però correre rischi prima della sosta natalizia. Probabile quindi che Smalling torni in campo nel 2020 e che al Franchi ci saranno Mancini e Fazio, super favorito su Cetin e Juan Jesus. Il turco è considerato ancora acerbo e, a tratti, troppo irruento, il brasiliano è sparito dalle rotazioni e non vede il campo da quasi tre mesi. Probabile che a gennaio lasciala capitale in prestito, ma il ricco contratto da oltre 2 milioni a stagione non facilita eventuali trattative.

Fazio, invece, è decisamente più continuo, anche se si trova ad affrontare la sua prima stagione da non titolare a Roma. Lui lo dimostra con i fatti: nessuna parola fuori posto nonostante la panchina. Grande disponibilitá nei confronti dei compagni come pochi se ne ricordano in quel di Trigoria. Davanti le telecamere l’argentino non ama sbilanciarsi e dichiara: “A Firenze la Roma dovrá andare con voglia e cattiveria. Dal primo minuto. Per portare a casa punti fondamentali per restare in alto in classifica”. La fase difensiva sta diventando il punto forte della Roma, con 16 reti incassate, ma Firenze resta un campo ostico. Basta ricordare i sette gol subiti meno di un anno fa. Un ricordo fisso nelle mente di giocatori e tifosi. Non resta che provare a chiudere l’anno nel migliore dei modi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy