Empoli, Caputo: “Già all’Entella si vedeva che Zaniolo poteva diventare un fenomeno”

Empoli, Caputo: “Già all’Entella si vedeva che Zaniolo poteva diventare un fenomeno”

L’attaccante dei toscani ha incrociato il giallorosso in liguria due stagioni fa

di Redazione, @forzaroma

Se l’Empoli è ancora in piena lotta per non retrocedere lo deve anche ai gol di Ciccio Caputo. L’attaccante di Altamura, dopo anni di B, ha trovato la sua dimensione anche nel massimo campionato, segnando un gol ogni due partite. Due stagioni fa giocava nell’Entella, insieme a una giovane promessa di nome Nicolò Zaniolo. Oggi il numero 22 della Roma è esploso, ma Caputo non aveva dubbi: “Già all’Entella si vedeva che Zaniolo era un potenziale fenomeno” ha raccontato alla Gazzetta dello Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy