El Sha guida la cooperativa del gol

Sono 17 i marcatori stagionali e in casa, in campionato, la Roma ha segnato almeno due reti in nove partite su dieci

di Redazione, @forzaroma

C’è una Roma che si diverte, fa divertire e segna tanto – terzo miglior attacco della Serie A -, e c’è anche una Roma che non ha ancora numeri importanti sottoporta, ma punta ad invertire la rotta. È la Roma di Dzeko e Schick, i due attaccanti che fino a questo momento hanno faticato in campionato, ma sono pronti a prendersi di nuovo la squadra sulle spalle.

Sono 17 i marcatori stagionali, e in casa, in campionato, la Roma ha segnato almeno due reti in nove partite su dieci. Ventisette gol non sono pochi, e in Champions il discorso è simile: 8 reti in 3 partite, solo contro il Real non è riuscita ad andare in gol. Il capocannoniere (in A) è El Shaarawy con sei centri, come ricorda la “Gazzetta dello Sport” di oggi. Dai difensori Marcano, Fazio e Manolas, agli esterni Kolarov e Florenzi, passando per Cristante, Pellegrini, Nzonzi e Pastore a centrocampo, fino agli attaccanti, quasi tutti i calciatori, almeno una volta, hanno trovato la via della rete.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy