Ecco i nuovi abbonamenti targati boemo

di Redazione, @forzaroma

(Gazzetta dello Sport) Già la nuova campagna abbonamenti? È l’a.d. Claudio Fenucci a spiegare il perché di un lancio tanto anticipato.

«Coincide con la partenza della nuova stagione calcistica: tra poco formalizzeremo il rapporto con il nuovo allenatore e da quel momento inizierà la costruzione di una squadra che darà grandi soddisfazioni ai tifosi». Per una volta, un tempismo apprezzabile: la Roma cavalca l’onda Zeman, sperando che l’annuncio ufficiale del ritorno del boemo — atteso entro questa settimana — dia la spinta iniziale alla campagna. Come da tradizione, abbonamenti per tutti i gusti e più o meno per tutte le tasche.

Con una novità che celebra il funerale della tessera del tifoso. La illustra alle telecamere di Roma Channel il responsabile della biglietteria Carlo Feliziani: «Non servirà necessariamente la As Roma club privilege per sottoscrivere l’abbonamento. Da quest’anno basterà la As Roma club home». Traduzione per i poco avvezzi a questi tecnicismi: la As Roma club home altro non è che il voucher inserito un anno fa per le ultime 8 gare casalinghe, dopo lunga battaglia col ministero degli Interni. Dal prossimo campionato varrà per tutte le partite, dunque chi non sottoscriverà la tessera del tifoso avrà gli stessi diritti casalinghi (ma non quelli per le trasferte), salvo spendere un pochino di più.

PREZZI E AFFINI A proposito, qualche settore è aumentato, anzi, come sottolinea la Roma, «rimodulato». Ma a fronte delle mille facilitazioni concesse, ci sta. Una miriade di prezzi, a seconda del settore, tipo di tessera, età, sesso. Minimo e massimo? Si va dai 90 euro delle curve per i bambini delle scuole calcio o che hanno partecipato al campus estivo, fino ai 1.455 della Monte Mario Top per un adulto con voucher, senza tessera. Altra novità: apertura agli abbonati anche del settore Distinto Nord Famiglia, l’anno scorso riservato solo alla biglietteria.

TEMPI Si riparte oggi alle 15 con l’inizio del periodo di prelazione che terminerà alle 13 del 14 giugno. Dal 15, scatterà la vendita libera. Prima settore per settore, poi totale (dal 22). I canali di vendita sono i soliti: As Roma Store, ricevitorie Lis, call center Lottomatica e www.listicket.it. a. cat.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy