«È perfetto per il Chelsea». E Pjanic clicca sul cuoricino

Un contatto tra il club inglese e l’entourage del bosniaco c’è già stato. Un sondaggio, al momento nulla di più. Con la Roma che in questo senso è spettatrice ovviamente interessata, a fronte di una clausola rescissoria da 31 milioni di sterline

di Redazione, @forzaroma

Miralem Pjanic piace alla Roma e piace al Chelsea. E a lui piace tutto. Già, perché c’è un «mi piace» di troppo, un’ipotesi, un corteggiamento che però spaventa da matti. La storia è racchiusa in un cuoricino, l’icona che solitamente si clicca su twitter quando c’è un post di gradimento. Ecco: Pjanic quel cuoricino l’ha piazzato sull’articolo di un giornalista free lance inglese in cui veniva spiegato «why Pjanic is perfect for Chelsea», scrive Davide Stoppini su “La Gazzetta dello Sport“.

Pjanic è nella lista dei desideri di Antonio Conte, prossimo allenatore dei Blues. E un contatto tra il club inglese e l’entourage del bosniaco c’è già stato. Un sondaggio, al momento nulla di più. Con la Roma che in questo senso è spettatrice ovviamente interessata, a fronte di una clausola rescissoria da 31 milioni di sterline. «Ma io mi sono sempre sentito bene qui a Roma, sin da quando sono arrivato — ha detto il bosniaco alla radio del club —. Mi sono affezionato a questa squadra come mi era capitato solo con il Metz. Ho sempre sognato di poter vincere qui, spero di farcela». E ancora: «Questa è la vera Roma, per 1-2 mesi non eravamo più noi stessi. Spalletti? Ci vuole bene, ma se non fai quello che dice può essere pericoloso. Ora stiamo bene, dobbiamo fare più punti possibili. E a Madrid proveremo a giocare la partita perfetta».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy