È il derby di Scamacca Anche i baby a pieni punti

di Redazione, @forzaroma

(Gazzetta dello Sport – F.Oddi) – Continua il dominio nella Roma nella categoria Giovanissimi Nazionali: al Maurizio Melli (inadeguato per gare che richiamano anche spettatori non legati da vincoli di sangue ai ragazzi in campo) c’era il derby con la Lazio, deciso al 25’ del primo tempo da un sinistro in girata del solito Scamacca, ex di turno, arrivato all’ottavo gol nelle prime sei giornate. I biancocelesti si sono difesi con ordine nella prima parte di gara, ma non hanno dato cenni di reazione dopo lo 0-1, i giallorossi di Coppitelli, a punteggio pieno, hanno cercato il raddoppio sfruttando la vivacità di Antonucci. A bordo campo Bruno Conti, che nel pomeriggio si è goduto anche il successo degli Allievi Nazionali di Muzzi, 20 alla Juve Stabia: davanti hanno spadroneggiato Calì e Preti (un gol a testa), nella ripresa si è rivisto anche un Di Livio in gran forma, dopo un periodo grigio. Cade la Lazio di Inzaghi, 31 a Pescara (Collarino per i biancocelesti).

Tabellino, LAZIO-ROMA 0-1

MARCATORE Scamacca al 25’ p.t.

LAZIO (4141) Rausa; Spiezio, Castellani, De Cosmi, Guidotti; Certini; Spurio, Frattesi, Miceli (dal 31’ s.t. Rubiano), Mancini (dal 27’ s.t. Svidercoschi); Lavagna (dal 1’ s.t. Romani). All. Franceschini.

ROMA (433) Greco; Testa, Kastrati, Visconti, Pellegrini; Marcucci, Valeau (dal 20’ s.t. Petruccelli), Meadows; Cappa (dal 7’ s.t. Foresi), Scamacca, Antonucci (dal 34’ s.t. Pannuzzo). All. Coppitelli.

ARBITRO Samele di Roma 1.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy