Dzeko subito in gol. Intesa con Totti e Roma già sogna

Ieri l’attaccante bosniaco ha svolto il suo primo allenamento a Trigoria. Al termine della seduta pomeridiana (primi gol in partitella) ha ringraziato uno per uno i suoi nuovi compagni

di Redazione, @forzaroma

Ieri mattina a Trigoria Edin Dzeko ha svolto il suo primo allenamento da giocatore della Roma. Per la prima volta assieme ai compagni, ringraziati uno ad uno al termine della seduta pomeridiana. Per la prima volta insieme allo staff tecnico, impressionato dai suoi valori nei test atletici. Per la prima volta al fianco di Francesco Totti, ora capitano anche per lui. Nella partitella finale ieri sono arrivati anche i suoi primi gol.

Rudi Garcia si gode il nuovo acquisto, e pensa probabilmente alla sua compatibilità con il numero 10. “Spero di avere questa ricchezza per tutta la stagione“: ha dichiarato sabato scorso al termine di Valencia-Roma, ma non è facile capire come intenderà schierarli. [wp_bannerize group=”banner_interno_articoli” random=”1″] Totti alle spalle del centravanti bosniaco: questo sembra il sistema obbligato. Intanto, riporta La Gazzetta dello Sport, Dzeko sarà presentato ufficialmente oggi. Per portarlo in giallorosso James Pallotta spenderà 4 milioni di euro per il prestito, più altri 14 per il riscatto (bonus compresi) da pagare l’anno prossimo.

Walter Sabatini intanto continua la ricerca del difensore centrale. Con Yanga-Mbiwa in procinto di trasferirsi a Lione diventa fondamentale trovare un rimpiazzo all’altezza: Ezequiel Garay dello Zenit resta il nome preferito del ds, ma l’investimento richiesto è oneroso, e inoltre il pressing del Valencia sul giocatore richiede un rapido inserimento prima che sia troppo tardi. Spunta un nuovo nome in alternativa: Alexander Milosevic, svedese di origini serbe, nato nel 1992 e di proprietà del Besiktas.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy