Dzeko e la Roma. Ora ditelo con i gol

Il gol in Europa manca al bosniaco da due anni, da quel 4-2 del City sul Viktoria Plzen

di Redazione, @forzaroma

Come va ripetendo Garcia, «i gol contano ma l’equilibrio conta ancora di più». Tutto vero, perchè, come riportato nell’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”, l’ultima volta che la Roma ha passato i gironi di Champions, nel 2010, dopo 3 partite aveva segnato appena 3 reti. Adesso è a più del doppio (7), ma è ultima nel girone e stasera è costretta a vincere

Sarà una Roma arrembante con Pjanic e tre punte, tra le quali un Dzeko ancora fermo a un gol (contro la Juve) e ansioso di trovare una gioia in Champions. Il gol in Europa manca al bosniaco da due anni, da quel 4-2 del City sul Viktoria Plzen. Dzeko intanto ha incassato ieri anche la solidarietà del c.t. bosniaco Bazdarevic, che non le ha mandate a dire a Garcia: «Non so perché lo abbia sostituito a Milano, appena è uscito io ho lasciato San Siro, non sono preoccupato per lui, quando segnerà si sbloccherà».

(C. Zucchelli)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy