Dubbio Nainggolan, solo oggi si decide. Chi è il vice Under?

El Shaarawy favorito, ma può avanzare Florenzi con Peres. in difesa Pallotta non ci sarà

di Redazione, @forzaroma

Il grido di guerra è a cura di Nainggolan“Sto alla grande, altrimenti neppure sarei venuto”. Ma c’è ancora più di un dubbio: la decisione verrà presa solo oggi. Ieri infatti, durante la partitella di rifinitura il belga si è toccato spesso la gamba che a Bologna lo aveva costretto al forfeit. Se il Ninja potrebbe essere arruolato, chi a sorpresa non ci sarà è il presidente Pallotta, che era atteso per oggi ed invece non si muoverà dagli Usa, sembra a causa di un virus influenzale.

Come riportato nell’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”, perso Under per infortunio, Di Francesco ha fatto capire come per quel ruolo vorrebbe un giocatore che offra più garanzie di copertura. El Shaarawy resta in vantaggio, ma il tecnico non scarta l’ipotesi di un avanzamento di Florenzi con Bruno Peres inserito in difesa.

Da segnalare, infine, come Totti abbia portato con sé al Camp Nou anche suo figlio Cristian, che ha assistito anche a parte dell’allenamento a bordo campo. Presto per dire se c’è una suggestione di staffetta generazionale da metabolizzare, ma immaginarlo è sempre una cosa che scalda il cuore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy