Doumbia, voci da Cina e Turchia: «Nuovi acquisti per la tournée»

L’attaccante ivoriano è stato richiesto dal Bejing (Pechino), ma prima di accettare il giocatore vuole vedere se arriveranno offerte migliori da altri campionati

di Redazione, @forzaroma

Non di solo Dzeko e Baba vive il mercato giallorosso, soprattutto perché servono anche cessioni per agevolare l’arrivo di volti nuovi. Da questo punto di vista, c’è da registrare lo stand-by sulla situazione Destro (i contatti col Monaco continuano, ma la questione ingaggio resta complicata), che probabilmente aspetta altre offerte dalla Fiorentina, mentre il West Ham non convince.

ASTA DOUMBIA In compenso, qualcosa si muove ancora sul fronte Doumbia. L’attaccante ivoriano è stato richiesto dal Bejing (Pechino), ma prima di accettare il giocatore vuole vedere se arriveranno offerte migliori da altri campionati. Ad esempio, sembra che – dopo averlo fatto per Gervinho – il Galatasaray si sia mosso anche su Doumbia, che tra l’altro piace anche ad altri club turchi. Difficile che per il giocatore si possa piazzare in modo differente dal prestito per non avere una minusvalenza, ma il riscatto della prossima stagione potrebbe ammortizzare il tutto.

IDEA BRUNO PERES Intanto ieri sul mercato ha parlato il d.g. Mauro Baldissoni. «Sappiamo che dobbiamo migliorare in alcuni ruoli e posso dire che proveremo ad aumentare il numero di punte e di terzini. Sicuramente vedremo nuovi giocatori e spero che riusciremo a portarli nel viaggio in Indonesia, dove avremo anche i giocatori che sono stati impegnati con le Nazionali che ci raggiungeranno». Uno di questi può essere Bruno Peres, per cui c’è l’offerta di Torosidis e milioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy