«Doumbia? Ridatecelo». Sabatini va su Tufan

Il turco può ricoprire più ruoli a centrocampo. Intanto Sabatini torna a sfiorare il sogno Rabiot, di nuovo in rottura con il Psg

di Redazione, @forzaroma

Forse una via d’uscita c’è. «Se la Roma ce lo vuole restituire noi saremmo felici di riprendercelo». A parlare di Seydou Doumbia (il flop del mercato giallorosso, costato 14,4 milioni di euro) è Roman Babaev, direttore generale del Cska Mosca. La Roma vuole provare a piazzare l’ivoriano ed allora chissà che il Cska non possa essere davvero la soluzione giusta. «Seydou è arrivato a Roma in un periodo complicato, era difficile che potesse risolvere immediatamente tutti i loro problemi», continua Babaev. A Trigoria magari ci lavoreranno su presto. Nel frattempo Walter Sabatini ha messo gli occhi anche su Ozan Tufan, un gigante turco di 20 anni che gioca nel Bursaspor ed a centrocampo può ricoprire più ruoli. Su di lui c’è anche l’Atletico Madrid, ma la Roma potrebbe battere presto la concorrenza degli spagnoli con un’offerta di dieci milioni di euro. Infine Sabatini è tornato ad accarezzare anche il sogno Rabiot, di nuovo in rottura con il Psg.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy