Dodò stavolta gioca, Genova nel mirino

di Redazione, @forzaroma

(La Gazzetta dello Sport) – Mancava Totti (permesso speciale), ma in compenso c’era Dodò. Nella partitella giocata ieri mattina dai «superstiti» di Trigoria contro una mista Primavera/Allievi (vittoria finale degli uomini di Zeman per 4-1, gol di Tallo, Lamela, Perrotta e Marquinho), infatti, l’esterno brasiliano si è alternato a sinistra con Nego. A conti fatti, è la prima vera partitella in giallorosso di Dodò.

 

Speranza Il processo di avvicinamento dell’ex Corinthians alla sfida di Genova (domenica sera) si arricchisce dunque di un piccolo tassello in più. Piccolo, ma capace di generare anche un moderato ottimismo, dopo che nei giorni scorsi Dodò si era riallenato di nuovo a parte (ma solo per evitare il sintetico, che sottopone tutte le articolazioni a forti sollecitazioni). La sfida di ieri, invece, è un’altra conferma di come il suo processo di recupero vada oramai verso la fine. Zeman spera di averlo per Genova. E forse non solo lui.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy