DiFra rilancia: “Con la Lazio la gara della vita”

DiFra rilancia: “Con la Lazio la gara della vita”

Pastore felice: “Il gol di tacco? Questa volta l’ho cercato di più… Dobbiamo andare avanti con questa cattiveria”

di Redazione, @forzaroma

La Roma si rialza con la filastrocca del gol (di tacco) del suo talento migliore, Javier Pastore, e con la sua specialità della casa: “Ma stavolta l’ho cercato di più rispetto al primo. E questo gol serve per ripartire con fiducia. Oggi mi sono trovato bene, De Rossi e Nzonzi mi hanno dato sempre l’occasione di prendere palla tra le linee. In quella posizione sono contento perché ho davanti ottimi attaccanti e posso creare spazi anche per me. Io al top? Mi sento bene, ho avuto qualche problemino nel periodo della Nazionale, ma adesso sto bene e a poco a poco le partite ti danno il ritmo. Ho pure avuto qualche problemino allo stomaco prima del match, ma tutto risolto”.

Pastore – come riporta “La Gazzetta dello Sport” – incarna lo spirito del popolo giallorosso e lancia la sfida alla Lazio: “Ora dobbiamo continuare così. Sicuramente è un’altra Roma, abbiamo giocato con più cattiveria, sia davanti che dietro. Abbiamo lavorato tanto in questa settimana a Trigoria e il derby lo sentiamo dentro. La Lazio sta giocando bene, ma dobbiamo pensare a noi”. E il tecnico Eusebio Di Francesco conferma: “Vorrei che il derby diventi la partita della vita. I ragazzi avevano desiderio di ripartire. Questa vittoria ci voleva, bisognava riportare un po’ di entusiasmo. Ho ritrovato non solo undici uomini, ma l’intera rosa. Non possiamo sbagliare nei confronti della gente. Io in discussione? A me non interessa. Ora comincia un nuovo campionato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy