DiFra: “Rabbia perché non giochiamo sempre così”

Il d.s. Monchi: “È un problema mentale, i calciatori sono sempre gli stessi”. Il Cska offre assistenza ai tifosi feriti

di Redazione, @forzaroma

La Roma versione Champions ridona solo un po’ di sorriso a Di Francesco: “Bisognerebbe cambiare allenatore in campionato e tenermi in Champions… Alle prime difficoltà con la Spal, dopo un primo tempo buono, siamo andati sotto e abbiamo perso il filo logico del gioco. Contro il Cska abbiamo fatto cose interessanti, anche soffrendo. Abbiamo preso le misure creando tante situazioni favorevoli. La reazione c’è stata e la squadra ha dimostrato di esser compatta nonostante le critiche. Ma non mi posso accontentare di questa vittoria perché devo pensare già alla prossima. E mi arrabbio pensando che non giochiamo sempre come questa sera… La differenza di rendimento fra campionato e Champions è un rebus da risolvere al più presto”. “E’ qualcosa di mentale perché i calciatori sono gli stessi. Ci dobbiamo lavorare – ha spiegato il d.s. Monchiper trovare continuità”.  A fine partita il Cska si è attivato per offrire assistenza ai tifosi coinvolti nell’incidente della metro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy