DiFra non si accontenta: “Abbiamo fatto bene ma piedi per terra”

Il tecnico: “Siamo ancora sempre malaticci, ma stavolta è stato solo un raffreddore. Dobbiamo avere più continuità e sbagliare meno”

di Redazione, @forzaroma

Sì, il bicchiere è mezzo pieno. Anche se quell’infortunio alla gamba destra di Under rende la coperta di Di Francesco sempre corta. Ma dalla clinica Villa Stuart arrivano buone notizie, visto che Juan Jesus non necessita d’intervento al ginocchio destro per la lesione al menisco interno. Terapia conservativa quindi, per uno stop di 3-4 settimane, come riporta la “Gazzetta dello sport” oggi in edicola.
La vittoria sul Torino a far sorridere l’allenatore, che però ammonisce. “Questa partita ha dimostrato che siamo ancora sempre malaticci. Stavolta abbiamo preso solo un raffreddore, però occorre la capacità è quella di avere maggiore continuità e sbagliare meno. Questi episodi ci devono far capire che bisogna abbassare i ritmi in certi momenti della gara, perché spesso capita di fare quello che vogliono gli avversari, cioè di allungarci. Noi invece siamo bravi quando rimaniamo compatti”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy