DiFra: “Federico? Un grande uomo. Orgoglioso di lui”

Il tecnico romanista sbotta: “E’ stato l’unico a prendere uno sputo, umiliazione unica”

di Redazione, @forzaroma

Cuore di padre, verrebbe da dire, ma forse c’è anche qualcosa di più. Eusebio Di Francesco difende suo figlio Federico: “Sono indignato per quello che ho sentito su presunte parole dette da Federico a Douglas Costa – dice l’allenatore della Roma – . Alla fine è stato l’unico a prendere uno sputo, umiliazione unica per un uomo che avrebbe magari reagito in maniera differente. Federico invece è stato un grande uomo, e di questo sono orgoglioso come padre. L’unico che non ha preso scuse è stato lui ed è assurdo, anche se non dovrei essere io a prendere le sue difese. Sono dispiaciuto e rammaricato, Federico è già passato da vittima a colpevole” si legge su La Gazzetta dello Sport: “Mi rendo contro che questi sono i social – prosegue il tecnico della Roma -. Ho visto addirittura che c’è stato anche chi ha augurato anche la morte a me e mio figlio. Non dico altro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy