Difese blindate nei primi tempi, ma il pareggio è diventato un tabù

Solo il MIlan ha subito meno gol nei primi 45 minuti. E in campionato, all’Olimpico, il punto a testa manca dal 2012

di Redazione, @forzaroma

Vincere o perdere. Negli ultimi 9 anni non c’è stata altra scelta in campionato all’Olimpico quando si sono affrontate la Roma e il Napoli, scrivono Massimo Cecchini e Maurizio Nicita su La Gazzetta dello Sport.

L’ultimo pareggio risale all’aprile 2012, da quel momento 5 vittorie giallorosse e 3 azzurre. Inoltre in questa stagione meglio non andare mai via troppo presto perché nel primo tempo c’è la possibilità che le due squadre riescano ad anestetizzare gli attacchi avversari.

Solo il Milan con 9 ha subito meno gol nei primi tempi di Napoli (10) e Roma (11). La squadra di Fonseca si affiderà al bomber Dzeko che finora ha segnato 4 gol contro i partenopei. Il gioco di Gattuso invece partirà dai recuperi di Koulibaly che in appena 19 giornate ha recuperato 123 palloni, uno ogni 12.8 minuti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy