Difesa bocciata, troppi gol presi. E pure decimata: Spinazzola out

Difesa bocciata, troppi gol presi. E pure decimata: Spinazzola out

Reti al passivo: record negativo dal ’48. Adesso la Roma cerca nuove soluzioni. Ma è allarme anche in infermeria

di Redazione, @forzaroma

Chris Smalling ha voluto ribadire, di nuovo, che lui e la Roma sono concentrati sulla partita di domenica prossima a Lecce. Lo ha fatto via social, ma vista la personalità con cui si è preso la difesa è possibile che lo abbia fatto anche all’interno delle mura dello spogliatoio giallorosso. La squadra di Fonseca ha una grande bisogno della forza del difensore inglese, perché la retroguardia, con 9 reti incassate in 5 partite, sta dando segnali di una piccola grande crisi, scrive Chiara Zucchelli su La Gazzetta dello Sport.

Con 7 reti interne nelle prime tre gare la Roma ha stabilito un piccolo record, visto che era dal ‘47-48 che non prendeva così tanti gol nelle prime tre giornate casalinghe. Adesso per Fonseca il compito si fa difficile. Anche perché gli infortuni continuano: oggi controlli per Spinazzola, costretto ad uscire contro l’Atalanta per un problema al flessore sinistro. Fonseca a dovrà chiedere gli straordinari a Florenzi e all’insostituibile Kolarov.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy