Diawara deve operarsi o no? La verità arriva oggi con i test atletici

Diawara deve operarsi o no? La verità arriva oggi con i test atletici

Il centrocampista si è infortunato 13 giorni fa. E venerdì c’è il Bologna che lo lanciò in A

di Redazione, @forzaroma

Dal 22 gennaio sono passati 13 giorni, quasi due settimane.Un arco di tempo in cui Amadou Diawara ha sperato, iniziato a lavorare, provato a scongiurare l’operazione al menisco esterno del ginocchio sinistro, quello infortunato all’Allianz Stadium nei quarti di finale di Coppa Italia, contro la Juventus, scrive Andrea Pugliese su La Gazzetta dello Sport.

La sentenza finale però arriverà solo oggi, quando il centrocampista guineano farà i test atletici per capire se questi 13 giorni avranno portato fortuna o meno.

Per Diawara, tra l’altro, questa è una settimana particolare. Ci teneva ad essere in campo venerdì sera all’Olimpico, contro la sua ex squadra, quel Bologna che di fatto l’ha lanciato nel grande calcio della Serie A e da dove poi, alla fine della stagione 2015-16, ha spiccato il volo verso Napoli.

Il centrocampista di Fonseca vorrebbe provare ad essere utile il prima possibile alla causa giallorossa, consapevole anche della sua importanza all’interno dello scacchiere del tecnico portoghese. Ecco perché ci vuole provare, ma se ci riuscirà davvero ce lo diranno solo i test atletici di oggi. Cambi di direzione, arresti e allunghi. La verità, alla fine, ce la daranno loro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy