Di Francesco si gioca un po’ di futuro in famiglia

Di Francesco si gioca un po’ di futuro in famiglia

Mercoledì Eusebio ritrova il “suo” Sassuolo. E stavolta c’è il figlio Federico. Una gara che vale Champions e conferma

di Redazione, @forzaroma

L’amore tra Eusebio Di Francesco e il Sassuolo è durato 5 anni, un periodo più intenso di qualsiasi altra sua esperienza calcistica, sia da giocatore sia da allenatore. E un periodo in cui DiFra ha costruito un piccolo miracolo sportivo, portando gli emiliani addirittura in Europa. Subito dopo il Natale si giocherà una bella fetta del suo futuro proprio contro il “suo” Sassuolo. Scherzi del destino, verrebbe da dire.

In neroverde da quest’anno c’è anche Federico, suo figlio, che Eusebio ha già affrontato quando giocava con il Bologna, raccogliendo però poco. Con Federico si sentiranno ovviamente oggi per farsi gli auguri di Natale, ma poi ognuno per la sua strada fino alla sfida di mercoledì, quando poi si riabbracceranno alla fine della partita. Una mancata vittoria contro il Sassuolo, si legge su La Gazzetta dello Sport complicherebbe la situazione di Eusebio alla guida della Roma, anche perché resta forte la candidatura Sousa e si è sentito parlare – senza conferme – anche di Panucci, attuale c.t. dell’Albania.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy