Derby in parità: fuori tutte e due

di Redazione, @forzaroma

(La Gazzetta dello Sport – F.Oddi) – Si eliminano a vicenda Lazio e Roma Allievi:

i giallorossi trovano l’1-1 al quinto minuto di recupero, senza neppure il tempo di battere da centrocampo, sull’altro campo arriva la vittoria dell’Inter su una Sampdoria che ha giocato quasi metà gara sapendo che non aveva alcun bisogno di rimontare per passare in semifinale. Biscotto? Difficile dirlo, ma di certo sulle tribune di Buonconvento al pareggio doriano non credeva nessuno. Simone Inzaghi si è difeso quando avrebbe avuto bisogno di vincere e ha giocato bene nel secondo tempo, tra un vantaggio casuale e un pari inutile.

Ripresa intensa È la Roma a fare la partita e a trovare la prima occasione, un lancio di Mazzitelli per Ferrante che al volo manda fuori. La Lazio si difende e risponde in chiusura di tempo con Lombardi: esterno della rete. Al 7′ l’episodio chiave: retropassaggio di Romagnoli al portiere, che prova il dribbling su Paterni e perde palla, l’attaccante realizza a porta vuota. Tassi si riscatta con un paio di interventi importanti sullo stesso Paterni e Liardo, la Roma chiude con quattro punte di ruolo, e lo stopper (Romagnoli) centravanti. E all’ultimo secondo il cross di Verde trova libero Curto che segna di testa.[…]

ROMA-LAZIO 1-1

MARCATORI Paterni al 7′ st, Curto al 45′ st

ROMA (4-3-3) Tassi; Nanni, Di Gioacchino, Romagnoli, Masciangelo (36’st Adamo); Mazzitelli, Calabresi, Catania (13’st Verde); Ferri (37’st Curto), Ferrante (23’st Musto), Minicucci (16’st Damiani). All. Tovalieri.

LAZIO (4-3-3) Di Piero; Pollace, Mazzei, Filippini, Marin; Silvagni (28’st Sterpone), Pace (1’st Parmense), Crecco (41’st Di Bagno); Giordano (1’st Liardo), Lombardi (33’st Bianchi), Tommasone (1’st Paterni, 34’st Carta). All. Inzaghi.

ARBITRO Rapuano di Rimini

NOTE ammonito Nanni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy