De Sanctis: «Poco rispetto da Gervinho. Noi calciatori un po’ furbetti con Garcia»

“Fossi in Gervinho mi farei alcune domande riguardo ad alcuni comportamenti avuti: in alcune circostanze credo che si sarebbe potuto comportare meglio”

di Redazione, @forzaroma

Una legnata all’ex compagno Gervinho e un pizzico di autocritica. Morgan De Sanctis non le he mandate a dire: «Mi hanno sorpreso, anche durante la gestione Garcia, alcune sue mancanze di rispetto a ciò che era considerato un discorso comune, di squadra — ha detto il portiere in un’intervista a romanews.eu —. Fossi in Gervinho mi farei alcune domande riguardo ad alcuni comportamenti avuti: in alcune circostanze credo che si sarebbe potuto comportare meglio».

(C. Zucchelli)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy