De Sanctis nuovo direttore sportivo. Ma il mercato lo farà Fienga

La sua quotidianità non cambierà più di tanto: a muoversi in prima linea sarà il Ceo

di Redazione, @forzaroma

Dopo aver fatto il portiere, il team manager e il vice d.s. con delega al settore giovanile, da domani Morgan De Sanctis sarà ufficialmente il direttore sportivo della Roma, scrive Chiara Zucchelli su “La Gazzetta dello Sport”.

Formalmente sarà il primo dell’era Friedkin e il sesto negli ultimi dieci anni dopo Pradè, Sabatini, Massara, Monchi e Petrachi, ma in realtà la sua quotidianità non cambierà poi più di tanto. Continuerà ad occuparsi in prima persona di Primavera e Under 18, collaborerà con Guido Fienga al momento del bisogno, ma sarà il Ceo stesso, con l’ausilio di vari procuratori, a fare il mercato in prima linea. De Sanctis, alla Roma dal 2013, sarà nominato ufficialmente direttore sportivo perché per motivi burocratici e amministrativi il club ne ha bisogno, poi a fine mercato traccerà una linea con il club.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy