De Rossi carica: “Stiamo bene, ma niente cali di tensione”

De Rossi carica: “Stiamo bene, ma niente cali di tensione”

Il tecnico: “Serve continuità mentale, perché i ragazzi devono essere sempre pronti per la prima squadra”

di Redazione, @forzaroma

È una Roma Primavera euforica quella che oggi, alle ore 10 sul campo casalingo del Tre Fontane (diretta tv su Sportitalia e Roma Tv), affronta l’Atalanta, scrive Federica Scano su La Gazzetta dello Sport.

Sono solo tre le lunghezze che separano i ragazzi di De Rossi da quelli di Brambilla, al primo posto in classifica con il match con l’Empoli da recuperare ma soprattutto con la Supercoppa vinta poche settimane fa contro la Fiorentina. A Trigoria la continuità delle quattro vittorie consecutive ha fatto così bene che, nonostante i precedenti siano a favore dei bergamaschi (impossibile dimenticare il disastroso k.o. giallorosso per 7-1 al Tre Fontane di due anni fa), la squadra è mentalmente pronta anche a riscattare l’eliminazione dalla Coppa Italia dello scorso anno: quando ai quarti di finale il poker firmato Kulusevski, Colley, Piccoli e Traoré mise bruscamente fine ai sogni romanisti per il trofeo.

Siamo pronti, siamo euforici, i risultati fanno bene a tutti, anche a noi dello staff – ha detto ieri De Rossi a Roma Tv -. Siamo in un periodo lungo in cui la squadra sta facendo molto bene“.  Tocca ai capocannonieri Felipe Estrella e Riccardi dimostrare che questa Roma, quarta in classifica, può lottare per il gradino più alto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy