De Laurentiis: “Diritti tv all’estero, offerte mortificanti e ridicole”

Il presidente del Napoli al termine dell’assemblea della Lega di A per l’assegnazione dei diritti esteri del triennio 2018-21: “Errori fatti da Tavecchio e da Infront”

di Redazione, @forzaroma

“Abbiamo ottenuto offerte a dir poco mortificanti, per un grande errore fatto da Tavecchio, Nicoletti e Infront, che è al suo ultimo mandato ma ci crea dei danni”: così il presidente del Napoli – come riporta gazzetta.it – Aurelio De Laurentiis al termine dell’Assemblea straordinaria della Lega Serie A sull’assegnazione dei diritti tv esteri per il triennio 2018-2021. “Essere intorno ai 350, 355 o 360 milioni è molto ridicolo”, ha sottolineato De Laurentiis.

DELUSO — Dopo l’apertura delle buste con le offerte degli operatori, De Laurentiis ha lasciato l’assemblea della Lega Serie A e si è presentato in sala stampa parlando per circa sei minuti. “Ve lo dico con estrema serenità, e sono serio, io sono molto deluso – ha esordito -. Lo sapevo che avremmo aperto delle buste che decretavano magari la soddisfazione e la fame di alcuni club di avere dei soldi, ma avrebbero impedito alle cinque più importanti di diventare competitive nei prossimi quattro anni. Di fronte a una Spagna che sta a 680 milioni per l’estero, la Premier o la Bundesliga, noi abbiamo bisogno di recuperare tanti anni di grandi errori, in cui il nostro prodotto all’estero non veniva visto. Abbiamo ottenuto offerte a dir poco mortificanti, per un grande errore fatto da Tavecchio, Nicoletti e Infront. Infront è al suo ultimo mandato, ma ci crea dei danni. Se gli altri fatturano molto più di noi, e noi pensiamo di aver preso solo il doppio dell’ultimo anno, questo non è sufficiente”.
FIGC, INFRONT E RENZI — “Infront cura anche gli interessi della Figc, che quindi non andrà mai contro Infront. Dirà sempre «bravi, bene, fantastico!». E tutti vissero felici e contenti”, prosegue De Laurentiis contestando l’advisor della Lega Serie A, dicendosi “non inc… ma deluso” sui diritti tv esteri.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy