Da Bradley ad Handanovic. Gli assist per la lotta di Serena

di finconsadmin

(Gazzetta dello Sport – D.Stoppini) ? giusto definirla una storia di lotta e di governo, se ? vero che Serena, medico laureato e specializzando in igiene e medicina preventiva di 31 anni, sta sgomitando ogni giorno contro una malattia di cui nessuno al mondo ? riuscito a capire le causa. ? la sua lotta, la lotta di Serena Grigioni (a destra nella foto), figlia di Adalberto, preparatore dei portieri della Lazio. Lui, il segreto di Federico Marchetti, che gira il mondo con la testa e con il cuore per capire cosa c’? che non va in Serena. ?Ho cominciato a stare male nel 2006 ? racconta lei ?. Ma solo nel dicembre 2012 ? stato scoperto che soffro di “neuropatia delle piccole fibre periferiche e autonomiche”. Al mondo ci sono solo 200 pazienti. Ma io non mollo?.

 

 
I PROBLEMI? ? il suo inno alla vita, il sorriso in mezzo a un mare di difficolt? che non ha lasciato insensibile il mondo del calcio. ?Ho subito un intervento al colon ? ancora Serena ?, senza che i medici sapessero esattamente di cosa soffrissi. Nel 2010 sono rimasta temporaneamente paralizzata nel giro di poche ore. E da l? ? stato un crescendo, tra dolori continui alle gambe e problemi seri alla vescica, alla quale sono stata operata per tre volte da settembre a dicembre 2012 per l’inserimento di uno stimolatore midollare. Pare sia una malattia autoimmune, ma nessuno lo sa con certezza. Ora vivo e lavoro a Terni: non riesco a guidare, fatico a camminare, prendo 16 pasticche al giorno. E ho dovuto affittare una casa di fronte al mio ufficio, perch? anche i 13 km che mi separano dal mio paese, Sangemini, senza auto sono un ostacolo?.

 

 
I GUANTI E IL VIAGGIO? L’allegria non le manca, serena di nome e di fatto. Il mondo del calcio si ? mobilitato. Oddio, mica tutti, c’? pure chi fa finta di non sapere. Ma lei preferisce ricordare che si ? mosso: ?La Apport (associazione preparatori portieri italiani, ndr) ha raccolto soldi mettendo all’asta i guanti di molti numeri uno?. Quelli di Handanovic i pi? ?cari?: 331 euro. Ma in lista c’era anche Buffon, con ?le manone? utilizzate in Juventus-Celtic. E poi Casillas, Cech, Sirigu. ?La Ternana mi sta aiutando, sia la societ? sia i calciatori. Pensa: un gruppo di ultr?, “Mds 99”, ha tirato su ben 25 mila euro. Anche i calciatori della Lazio hanno fatto una mini raccolta, l’ex Siviglia si ? mosso?. Il romanista Michael Bradley l’ha invece assistita materialmente: insieme a Jesse Fioranelli, match analyst di Vladimir Petkovic, ha favorito il contatto con la Mayo Clinic di Rochester, in Minnesota, dove Serena ? stata a febbraio. ?So che Bradley, durante l’ultimo derby, ha chiesto di me a pap?. ? stato molto carino. Ora per? sono di nuovo in Italia, pi? o meno con gli stessi interrogativi?. E la stessa forza di volont?.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy