Countdown per Veretout: il Milan alza l’offerta, è davanti a Roma e Napoli

Countdown per Veretout: il Milan alza l’offerta, è davanti a Roma e Napoli

Ai viola proposti 15 milioni e Biglia. Ma l’affare si può fare anche solo per soldi. Maldini jr piace in B

di Redazione, @forzaroma

La ricostruzione del centrocampo è finora passata da Empoli: da qui sono arrivati Krunic e Bennacer, considerati tra i giovani con miglior potenziale. Il Milan ha investito otto milioni per il primo e quindici (più uno) per il secondo: ha speso per due giocatori quello che avrebbe dovuto spendere per il solo Torreira. Ora la strada si sposta di poco e porta a Firenze: una strada in salita e piena di ostacoli che il Milan ha scelto lo stesso di seguire. La salita è il prezzo e gli ostacoli sono la concorrenza. Sul prezzo sta cercando di trattare convertendo una delle sue contropartite tecniche in uno sconto: nel pacchetto aveva pensato di inserire Cutrone (prima di toglierlo dal mercato, mentre ancora prima la Fiorentina aveva ammesso di voler puntare su Simeone) poi ha indicato Biglia e promesso altri 15 milioni, riporta “La Gazzetta dello Sport”. Montella, come Giampaolo, è un allenatore che ama il bel gioco e che quindi dipende da un play di qualità. Biglia lo è e ha grande esperienza, ma ha anche altre caratteristiche che ai viola piacciono di meno: più che la stabilità fisica, l’ingaggio da tre milioni all’anno.

Può essere proposto Laxalt, un laterale che a Firenze potrebbe essere utile: se partirà Biraghi potrà essere una soluzione. Sul primo fronte il Milan si sta già muovendo: ieri ha ricevuto in sede l’agente dell’uruguaiano e discusso del futuro del giocatore, che più probabilmente sarà altrove e non in rossonero. Sul secondo fronte invece la Fiorentina non ha fretta: Biraghi partirà se e quando le condizioni poste dal d.s. Pradé saranno soddisfatte. Nel frattempo Veretout ha evitato la rottura coi viola: pensava di chiedere di essere esentato dal ritiro, invece è tra i convocati che oggi partiranno per Moena. In montagna aspetterà notizie sul futuro, che resta sospeso tra varie soluzioni. Milan, Napoli, Roma: si annunciano novità a brevissimo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy