Coppa mal d’Africa, Salah «scappa». Roma insegue la velocità di Papu Gomez

L’Atalanta vuole 15 milioni, non sarà facile portarlo via. Intanto lui posta le foto con Totti…

di Redazione, @forzaroma

«Basta comprarne uno uguale», ha detto Spalletti dopo Roma-Bologna in riferimento al fatto che Salah da gennaio sarà impegnato in Coppa d’Africa.

Uno uguale all’egiziano, con la sua velocità e la sua capacità di attaccare gli spazi in verticale. Non è semplice. Anzi. Un’idea però la Roma ce l’ha, probabilmente anche più di una, come scrive Andrea Pugliese su La Gazzetta dello Sport.

E quell’idea porta proprio lì, a Bergamo, dove la Roma sarà di scena alla ripresa del campionato, contro l’Atalanta. Si chiama Alejandro Gomez, per tutti il Papu, uno che con la Roma ha una storia già lunga.

Salah salterà 5 partire: le trasferte con Genoa, Udinese e Sampdoria e le gare casalinghe con Cagliari e Fiorentina. Spalletti aveva individuato il suo sostituto in Florenzi (poi out per la rottura del legamento crociato del ginocchio), non crede molto in Iturbe (nonostante dopo il Bologna abbia speso per lui dolci parole) e ha solo un’alternativa in casa, quella di spostare El Shaarawy a destra.

Non sarà facile provare a portare via subito, fin da gennaio, Gomez da Bergamo.

La Roma però vuole provarci, sperando magari che nel frattempo i bergamaschi abbiano già messo ampiamente in cassaforte l’obiettivo di inizio stagione (la salvezza). L’Atalanta in estate ha rifiutato 12 milioni dal Sassuolo e ne vuole almeno 15, la Roma punta ad un prestito con obbligo di riscatto, infilandoci dentro qualche giocatore (Iturbe o a gennaio uno dei tanti che controlla), più uno o due giovani.

Tra l’altro, tutte le volte che ha incontrato la Roma si è fatto notare per una giocata, un gol (4 in 10 sfide totali, tra Catania e Atalanta) o per la prestazione. Tanto che divenne anche oggetto di frizioni, quando Montella (in trattativa per un suo ritorno, prima della scelta di Zeman) ne suggerì l’acquisto al posto di Lamela (da mandare in prestito). Sabatini rifiutò subito, con Montella si arrivò alla rottura. Ma Sabatini rifiutò il Papu anche tre estati fa, quando gli venne offerto per circa 3,5 milioni di euro e gli preferì Iturbe.

Intanto Gomez ha postato su Instagram una foto con alle spalle la maglia che gli ha regalato Francesco Totti.  Un legame in più, anche se per portarlo a Roma servirà altro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy