Contro l’Inter il club spera di far riaprire i Distinti Sud

di finconsadmin

(La Gazzetta dello Sport – A.Pugliese) – Ancora in Figc, ancora davanti alla Corte Federale. Oggi, infatti, è il giorno in cui la Roma spera di riaprire i Distinti Sud, settore chiuso per i cori discriminatori contro Napoli («O Vesuvio lavali con il fuoco») andati in scena domemica sera, contro la Sampdoria. La Corte Federali si riunirà alle 13.30, ma la decisione arriverà solo a metà pomeriggio, visto che con quello giallorosso ci sono altri 7 ricorsi da analizzare. Per la Roma, come al solito, la discussione sarà portata avanti dall’avvocato Antonio Conte e dal direttore generale Mauro Baldissoni ed i crismi del ricorso saranno più o meno gli stessi, puntando sull’incoerenza della norma e sulla sua applicazione, considerata a Trigoria confusa ed equivoca. In caso di rigetto, la Roma spera di riunire il fascicolo martedì prossimo davanti alla Alta Corte di Giustizia del Coni con quello per la chiusura della curva sud e nord contro l’Inter, partita in programma il primo marzo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy