C’è l’accordo con Ziyech: quanta fantasia per la Roma

Monchi vuole il calciatore marocchino dell’Ajax: proposto un quinquennale. Ora il ds giallorosso dovrà andare a trattare con il club olandese

di Redazione, @forzaroma

L’offerta al club ancora non c’è, l’accordo con lui sì. E dopo quello di Justin Kluivert, questo è il secondo sì che incassa la Roma da un giocatore dell’Ajax, scrive Andrea Pugliese su “La Gazzetta dello Sport“. Questa volta tocca ad Hakim Ziyech, metà olandese e metà marocchino, mancino di grande talento e con una visione di gioco sopraffina. Monchi ci sta sopra dall’anno scorso, ma il colpo di fulmine della Roma per il giocatore dell’Ajax risale addirittura al 2014. Nei giorni scorsi il ds spagnolo ha incontrato Mustapha Nakhli, l’agente del giocatore, iniziando a gettare le basi per un contratto di 5 anni, sfruttando anche il fatto che l’Ajax ha come tetto agli ingaggi quello di un milione di euro. Ziyech è entrato oramai da tempo nell’ottica di cambiare squadra: “Mi sento pronto per una nuova sfida. Non so quale sarà il mio prossimo campionato, giocherò il Mondiale e poi deciderò“, ha detto poco tempo fa. Ora la Roma dovrà andare a trattare con l’Ajax.

Ziyech è un giocatore dotato di fantasia e qualità tecnica, ha dalla sua la grande versatilità che gli permette di giocare sia come mezzala sia come trequartista. Volendo, il nazionale marocchino può anche essere utilizzato da esterno alto. Forte nel dribbling e negli inserimenti, è un giocatore che sa farsi sentire sia in fase realizzativa sia sotto il profilo degli assist. Con il suo mancino è pericoloso anche sui calci piazzati, particolare non indifferente alla Roma, dove le punizioni le batte solo Kolarov. È possibile anche che la Roma decida di portare a termine una maxioperazione, con Kluivert e Ziyech entrambi in giallorosso. Ci vorrebbero circa 50 milioni di euro, il che vuol dire altre cessioni. In caso l’affare Kluivert non dovesse andare a buon fine, la Roma potrebbe riaprire i rapporti con il Porto per Brahimi. Proprio con i portoghesi si sta parlando anche di Bruno Peres (la Roma vuole almeno 8 milioni).

Alla fine della gara con l’Italia il centrocampista olandese Kevin Strootman ci ha tenuto a sottolineare il suo attaccamento ai colori giallorossi: “Di mercato non voglio parlare. Ma ho ancora quattro anni di contratto e la mia intenzione è quella di restare alla Roma“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy