Caso Cox, Lombardi a giudizio ma spunta un terzo uomo

Caso Cox, Lombardi a giudizio ma spunta un terzo uomo

La polizia inglese ha chiesto l’estradizione di un terzo tifoso romanista, trentenne, che potrebbe essere direttamente coinvolto nell’aggressione al tifoso del Liverpool

di Redazione, @forzaroma

Il terzo uomo. Colpo di scena che potrebbe avere ripercussioni anche nel processo a Filippo Lombardi, uno dei due arrestati all’indomani dei fatti di Liverpool del maggio scorso, poco prima dell’inizio del match di andata di Champions League contro la Roma, che portarono al grave ferimento dell’irlandese Sean Cox, come riporta La Gazzetta dello Sport.

Oggi comincia il processo a Lombardi, anche se la polizia inglese ha chiesto l’estradizione di un terzo tifoso romanista, trentenne, di cui non si conoscono al momento le generalità, ma che potrebbe essere direttamente coinvolto nell’aggressione a Cox.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy